Politiche regionali per la prevenzione

Con deliberazione della Giunta Regionale n. 53/28 del 29.12.2014 si è provveduto a individuare in via preliminare, sulla base dell’analisi del contesto regionale, del profilo di salute e della continuità con quanto conseguito nel precedente Piano Regionale di Prevenzione, 4 Programmi che implicano le implementazioni di strategie vaccinali ad azioni ad esse correlate nell’ambito dei 24 Programmi da sviluppare per i 10 Macro obiettivi previsti dal PNP 2014-2018.

Questi 4 Programmi sono compresi nel Macro obiettivo 9 “Ridurre la frequenza di infezioni/malattie prioritarie”. (vedi allegato 1.Macro obiettivo 9_PRP 2014-2018).

In particolare il Programma 9.1. “Sviluppo e potenziamento delle vaccinazioni” prevede diverse azioni, dall’implementazione di un’anagrafe vaccinale unica regionale, alla creazione di gruppi multidisciplinari che grazie al rafforzamento della collaborazione fra diversi professionisti della sanità consentono di pervenire ad un consolidamento delle coperture vaccinali promosse con i Piani vaccinali precedenti, ma anche di poter armonizzare l’introduzione delle nuove vaccinazioni identificate dal nuovo Piano Nazionale di Prevenzione vaccinale ( vedi allegato 2.PNPV 2017-19), e di promuovere la conoscenza e la consapevole adesione da parte della popolazione con interventi di educazione sanitaria basati su di una corretta informativa, alla quale concorre anche la creazione del presente sito Vaccinarsi in Sardegna.

Questo contenuto ti è stato utile? Grazie di aver espresso un giudizio per questo contenuto.
Condividi questa pagina: